Mv Agusta F4 RR

SPECIFICHE TECNICHE

MotoreQuattro cilindri, 4 tempi, 16 valvole
TelaioTubolare a traliccio in acciaio CrMo
Cilindrata totale998 cm3
Sospensioni anterioriForcella Öhlins Nix EC oleodinamica
Potenza massima147,7 kW (201 CV) a 13.600 giri/min
Sospensione posterioreProgressiva, monoammortizzatore Öhlins TTX
Coppia massima111 Nm (11,6 kgm) a 9.600 giri/min
Freno anteriore + sistema ABSA doppio disco flottante (Ø 320 mm)
Sistema di gestioneSistema integrato di accensione-iniezione MVICS
Freno posteriore + sistema ABSA disco in acciaio (Ø 210 mm)
Quick-shift elettronicoMV EAS 2.0 (Electronically assisted Shift up&down)
Velocità massima298 km/h
FrizioneMultidisco in bagno d’olio
Peso a secco190 kg

LA STORIA DEL MOTOCICLISMO. PUNTO.

F4 ha rappresentato l’inizio del nuovo corso del motociclismo sportivo. Le prestazioni. La tecnologia. Le linee che hanno rivoluzionato il design delle moto. Dopo vent’anni F4 è ancora un punto di riferimento, come le emozioni che sa suscitare.

AFFINAMENTO CONTINUO

L’evoluzione non si ferma: nuovi guidaluce disposti sullo spoiler che delimita l’airbox, terminali di scarico più corti con la coppia centrale che si estende fino all’estremità della coda. Inoltre, per la RR sono state realizzate colorazioni dedicate.

PERFETTA, DA PIÙ DI VENT’ANNI

Come si può, dopo vent’anni, essere ancora la più bella? Merito di una linea inimitabile, elegante e aggressiva. Il suo profilo è unico, il faro, la coda e gli scarichi sono ormai diventati delle icone.

SOSPENSIONI A CONTROLLO ELETTRONICO

Duecento cavalli. Numeri o emozioni? Storie da raccontare, piuttosto. Racconti di pista, di cordoli affilati dalla velocità. Di strade di montagna, dislivelli del cuore. Di istanti, mesi o stagioni. Insieme. RR nell’anima.

BIELLE IN TITANIO

Il Corsa Corta della F4 RR si distingue anche per il regime di intervento del limitatore, spostato alla soglia dei 14.000 giri/min. Un risultato incredibile, reso possibile dall’utilizzo di bielle in titanio, una soluzione iper raffinata impiegata sulle moto da Gran Premio. Per poterle adottare è stato necessario modificare la bilanciatura dell’albero motore.

EMOZIONE E PRESTAZIONI

Il quattro cilindri in linea Corsa Corta è proposto in due configurazioni. L’ F4 tocca i 195 cv a 13.400 giri/min, mentre la F4 RR si spinge fino a 200,8 cv. Entrambe possono contare su un picco di coppia pari a 110,8 Nm a 9.600 giri/min.

SISTEMA MVICS, ALLO STATO DELL’ARTE

L’ F4 è la moto che per prima ha adottato il sistema elettronico integrato MVICS – ora giunto al livello di sviluppo più avanzato – dotato di Full Ride by Wire multimappa, con controllo di trazione regolabile su 8 livelli. Su richiesta è disponibile il cambio elettronico up & down EAS 2.0, attivo anche in scalata. La frizione a comando idraulico con dispositivo antisaltellamento meccanico è invece di serie.

I MIGLIORI PARTNER PER LA TUA SICUREZZA

Le frenate estreme spesso provocano forti trasferimenti di carico: per evitare il ribaltamento della moto l’ABS Bosch 9 PLUS a due canali di ultima generazione mette a disposizione la funzionalità RLM (Rear Wheel Lift-up Mitigation), che modula la pressione nel circuito idraulico dei freni anteriori.
Back to top